Mario Grande | Viaggi Sul Tempo

Go To Artist Page

Recommended if You Like
Francesco De Gregori Lucio Battisti Rino Gaetano

Album Links
official website MySpace page

More Artists From
ITALY

Other Genres You Will Love
Pop: Italian Pop Pop: Pop/Rock Moods: Type: Acoustic
Sell your music everywhere
There are no items in your wishlist.

Viaggi Sul Tempo

by Mario Grande

…Marzo è un piccolo capolavoro di leggerezza … Il Prigioniero è intimista ballata d'amore … Ai Confini del Mondo è un bel brano dal sapore popolare passato … Cuore di Sabbia è pura meraviglia sonora e lirica. Un pop denso di significato, senza dubbio (Gufetto Magazine – Ilaria Rebecchi)
Genre: Pop: Italian Pop
Release Date: 

We'll ship when it's back in stock

Order now and we'll ship when it's back in stock, or enter your email below to be notified when it's back in stock.
Continue Shopping
just a few left.
order now!
Buy 2 or more of this title's physical copies and get 10% off
Share to Google +1

To listen to tracks you will need to update your browser to a recent version.

  Song Share Time Download
clip
1. Tempo Da Dividere
3:41 album only
clip
2. Vorrai, Non Vorrei
4:16 album only
clip
3. Marzo
4:38 album only
clip
4. Mai
3:21 album only
clip
5. Credimi
4:37 album only
clip
6. Il Prigioniero
4:20 album only
clip
7. Oronero
2:51 album only
clip
8. Ai Confini Del Mondo
3:49 album only
clip
9. Vivo
3:47 album only
clip
10. Cuore Di Sabbia (feat. Barbara Rosato)
5:04 album only

ABOUT THIS ALBUM


Album Notes
...l'album si presenta come una piacevole sorpresa... Il suo viaggio nel tempo diventa anche un viaggio attraverso diversi spunti musicali per le melodie e tematici per i testi. Fedele sempre alla tradizione pop cantautorale italiana, si cimenta in sfumature rock in "Tempo da dividere" o esce dai confini per assaggi latino americani in "Vivo", polemizza con il mondo dei media in "Credimi" a dare prova che il suo è un esordio ricco di contenuto. C'è un sapore popolare che si stende sullo sfondo, rispolvera la generazione degli autori sicuri di sé alla Riccardo Cocciante, a tratti sagace e pungente come sa essere Mario Venuti nei suoi ritornelli piccanti.
(Rockit - Eleonora Chiari)

…Marzo è un piccolo capolavoro di leggerezza
… Il Prigioniero è intimista ballata d'amore
… Ai Confini del Mondo è un bel brano dal sapore popolare passato
… Cuore di Sabbia è pura meraviglia sonora e lirica.
Un pop denso di significato, senza dubbio
(Gufetto Magazine – Ilaria Rebecchi)

Mario Grande, cantautore romano di grandi speranze, è una delle più belle sorprese della musica del nostro paese in questo 2009.
… la freschezza del disco ci fa dimenticare per un po’ di tempo i volti preconfezionati dei vari reality che ci hanno tormentato fino a pochi mesi fa e che stanno per invaderci nuovamente dopo l’estate, e fa sperare in un futuro discografico diverso.
(Outune – Luca Garrò)

Mario Grande sta pian piano spianando la strada verso il successo. Maturo, variegato e soprattutto talentuoso, il cantautore romano promette decisamente bene con l’esordio di “Viaggi Sul Tempo
(Dream Magazine – Vincenzo Pernice)

Il tempo accompagna tutto il lavoro dell'artista,insidiandosi nelle diverse espressioni musicali che impreziosiscono le tracce.
… La poesia non manca tra le righe, gli spazi e i respiri.
(Beat Magazine - E.F.)

Una vena musicale che prende spunto dalla tradizione pop cantautorale italiana, senza rinunciare a venature rock (Tempo da dividere, Credimi) e latino americane (Vorrai, non vorrei, Vivo).
…Importanti le firme musicali che accompagnano Mario nel progetto: Marco Rinalduzzi (chitarre), Cristiano Micalizzi (batteria), Elio Buselli (basso), per gli arrangiamenti di Tommaso Morrone, con la partecipazione dei noti vocalist Fabrizio Palma e Rossella Ruini.
Musiczone – Alberto Parisi)

"VIAGGI SUL TEMPO":

Piano, tastiere, program. percussioni e orchestra: Tommaso Morrone
Chitarre: Marco Rinalduzzi
Batteria: Cristiano Micalizzi
Basso e Fretless: Elio Buselli
Fisarmonica su "Ai confini del mondo": Riccardo Taddei
Cori: Fabrizio Palma e Rossella Ruini
Voce su "Cuore di sabbia": Barbara Rosato

Grazie a Elio Buselli che ci ha sempre creduto più di me e grazie soprattutto per la sua amicizia.

Grazie a Tommaso Morrone che ha faticato e gioito con me, questo progetto senza di lui non ci sarebbe stato.

Grazie a Marco Rinalduzzi che con le sue chitarre ha reso preziosi questi brani e che è persona speciale per umanità e simpatia.

Ideato da: Mario Grande e Tommaso Morrone
Direzione del progetto: Elio Buselli
Arrangiato da: Tommaso Morrone
Mixato da: Marco Rinalduzzi presso lo Studio Omar di Bassano Romano
Masterizzato da: Bob Fix presso Bob Fix mastering
Curato da: Roberta Longhi
Consulenza tecnica: Luca De Donno
Direzione Fotografica: Stefano Capitelli
Progetto grafico: Rino Sangiorgio
webmaster: www.romavirtuale.com - Cristiana Alessandra, Paolo Cosenza

Prodotto da M.B.C. Musica
Edizioni musicali: Rinaldo musica s.r.l. di Marco Rinalduzzi
___________________________________________________________

My songs are born during twilight, in the evening, on my piano’s keys. Often they are stories and melodies that, just like unexpected friends, come from far and slowly knock at my door. My grandfather was a man of the 1800s and my father, born in 1897, was a poet who created his best works in the early 1900s. According to the rules of nature and of time I should not be here defining myself as a singer-song writer of our time but rather I should simply be an old spectator of an age in which everything goes too fast. Instead, almost as a time-traveller, thrown into this day and age by destiny playing strange games, here I am proposing my music with the naïve anxiety and curiosity of a child who has been discovered playing secret games and fears the adults’ judgement.


"VIAGGI SUL TEMPO"

Piano, keyboards, program. percussions and orchestra: Tommaso Morrone
Guitars: Marco Rinalduzzi
Drums: Cristiano Micalizzi
Bass guitar and Fretless: Elio Buselli
Accordion on "Ai confini del mondo": Riccardo Taddei
Backing vocals: Fabrizio Palma and Rossella Ruini
Vocal on "Cuore di sabbia": Barbara Rosato

Thanks to Elio Buselli who has ever trusted in it more than me and especially to his friendship.

Thanks to Tommaso Morrone who has toiled and enjoyed with me this project

Thanks to Marco Rinalduzzi who, with his guitars, has rendered valuable these pieces and who is a very special person.

Created by: Mario Grande and Tommaso Morrone
Project director: Elio Buselli
Arranged by: Tommaso Morrone
Mixed by: Marco Rinalduzzi at Studio Omar in Bassano Romano (VT)
Mastering by: Bob Fix at Bob Fix mastering
Taken care of: Roberta Longhi
Technical consulting: Luca De Donno
Photo director: Stefano Capitelli
Graphic project: Rino Sangiorgio
webmaster: www.romavirtuale.com - Cristiana Alessandra, Paolo Cosenza

Record label: M.B.C. musica
Copyright: Rinaldo musica srl di Marco Rinalduzzi

A menudo los hijos recorren en su vida sendas lejanas de aquellas batidas por sus padres.
Yo hijo de un poeta, quizás por pudor, decidí seguir caminos diferentes y custodiar secretamente mis composiciones.
En realidad nunca habìa considerado la idea de ser músico a tiempo total, lo que siempre he hecho en cambio, en los momentos felices o tristes de mi vida, ha sido escribir canciones. Canciones por un amor, canciones por una pasión, canciones por una historia para recordar, o como me sucede en los últimos años, por la ilusiòn de curar algo que permanece dentro del alma y sigue haciendo daño. Pero mientras tanto, entre muchas profesiones, recorrí mis caminos lejanos, la semilla oculta siguió brotando e inexorablemente algo produjo, así fue como inevitable se vuelve sobre el camino principal para posar acá y allà algún fruto: bandas sonoras, colaboraciones musicales y la radio, desde siempre otra gran pasión.
Mis canciones nacen en penumbra, por la tarde, sobre las teclas de mi piano. A menudo son historias y melodías que como amigos inesperados llegan de lejos tocando despacio a mi puerta.

Read more...

Reviews


to write a review